Serenità – Ahmet Hamdi Tanpınar – Citazione – 3 – l’uomo e la guerra

Si può perdere la speranza nell’uomo? Non mi aspetto nulla di buono dalla guerra. Crolleranno delle civiltà. Non credo che dalla guerra nascerà qualcosa di utile, né dalle rivoluzioni, né dalle dittature del popolo. La guerra sarà una tragedia sicura per l’Europa, forse per il mondo intero, – e continuo come se stesse parlando da solo: – Non è che abbia perso le speranze nell’umanità, semplicemente non mi fido del singolo individuo. Una volta che le catene sono sciolte, cambia così tanto, diventa una specie di macchina… Lo guardi e vedi che assomiglia alle sorde e insensibili forze della natura. La cosa terrificante della guerra e della rivoluzione è che scatena all’improvviso quella forza bruta che pensavamo di aver addomesticato con l’impegno, l’educazione e la cultura di secoli.

– Serenità, Ahmet Hamdi Tanpınar

Risultati immagini per serenità tanpınar

Recensione di Serenità: LEGGI

Annunci