Storia di Tönle – M. Rigoni Stern – Citazione – Confini

…E se per loro c’erano i confini, a che cosa servivano se con gli aeroplani potevano passarci sopra? E se non c’erano confini in aria, perché dovevano esserci sulla terra? E in questo “per loro” intendeva tutti quelli che i confini ritenevano cosa concreta o sacra; ma per lui e per quelli come lui, e non erano poi tanto pochi come potrebbe sembrare, ma la maggioranza degli uomini, i confini non erano mai esistiti se non come guardie da pagare o gendarmi da evitare. Insomma, se l’aria era libera e l’acqua era libera, doveva essere libera anche la terra.

  • Storia di Tönle, Mario Rigoni Stern

Risultati immagini per storia di tonle

Annunci